MINI LIFTING

Con il passare degli anni il viso va incontro a un processo d’invecchiamento che provoca la discesa verso il basso e la riduzione del volume dei tessuti. Con il lifting chirurgico si possono riposizionare i tessuti muscolari e adiposi e rimuovere il tessuto cutaneo in eccesso ottenendo così il ringiovanimento globale del volto. Il lifting può essere effettuato anche in modo settoriale, cioè limitatamente a una sola delle zone del viso. Parte integrante dell’ intervento è il rimodellamento del tessuto adiposo attraverso liposuzioni mirate e l’impiego di trapianti di grasso (lipofilling). L’intervento può esser eseguito sotto visione diretta o in endoscopia in base alla tipologia di paziente e al difetto da trattare. Con il lifting si può ottenere la riduzione sostanziale delle rughe, il sollevamento del sopracciglio e della regione zigomatica, la ridefinizione della linea mandibolare e il ringiovanimento del collo. Le cicatrici sono tutte localizzate in zone nascoste e la guarigione avviene non lasciando siti cicatriziali visibili.