BOTULINO

Il Botulino è un farmaco che distende le rughe mimiche del volto in quanto ha la capacità di rilassare la muscolatura.
L’enorme efficacia e la facile ripetibilità di questo trattamento unito all’alto profilo di sicurezza della metodica hanno fatto si che sia divenuto il trattamento di medicina estetica più effettuato al mondo.
Il Botulino è inoltre utilizzato da sempre per la cura di diverse patologie di tipo neurologico e negli ultimi anni il suo impiego si è diffuso in moltissimi ambiti della medicina.
Il trattamento viene utilizzato principalmente per le rughe del terzo superiore del volto: glabellari, fronte e zampe di gallina.
Ma trova indicazioni in casi selezionati anche per altre aree come quella perilabiale (rughe del fumatore), e del mento.
lI trattamento viene modulato sulla condizione iniziale del paziente e viene personalizzato in base alle differenti esigenze e/o richieste per ottimizzarne gli effetti.
I risultati sono visibili a partire dal terzo/quarto giorno dalle iniezioni e durano per quattro/cinque mesi.

Botulino ed iperidrosi
L’iperidrosi è un fenomeno caratterizzato dall’eccessiva sudorazione in seguito a stimoli termici o emozioni.
Grazie alle sue proprietà la tossina botulinica è in grado di ridurre fino a far scomparire l’eccessiva sudorazione a livello di ascelle mani e piedi andando ad inibire la contrazione delle ghiandole sudoripare per 8-10 mesi.

Miti da sfatare sul botulino

Il Botulino fa male e migra?
Assolutamente no! I dosaggi impiegati per uso estetico sono decisamente inferiori rispetto a quelli di comune impiego per altre patologie.
Tutti gli studi hanno dimostrato che il suo uso non da alcun tipo di problema e i cosiddetti effetti collaterali sono solo dovuti ad errori di tecnica.

I risultati provocano un effetto occhi spalancati e sopracciglia troppo arcuate?
Anche in questo caso questi due fenomeni sono solo dovuti ad errori di tecnica.
Ogni trattamento viene studiato e “cucito” sul viso dei pazienti allo scopo di avere un effetto naturale di rilassatezza. Non più quindi volti bloccati, sguardi effetto “terrorizzato” e sopracciglia eccessivamente arcuate ma solo un viso riposato e fresco.

Il botulino gonfia?
Il botulino non ha alcuna capacità riempitiva visto che il farmaco, che si trova all’interno di fiale sotto forma di polvere, viene diluito con semplice soluzione fisiologica.